Ognuno ha diritto ad amare - Touch Me Not

Titolo originale: Touch Me Not

share

Ognuno ha diritto ad amare - Touch Me Not è un film di genere drammatico del 2018, diretto da Adina Pintilie, con Laura Benson e Tómas Lemarquis. Uscita al cinema il 14 febbraio 2019. Durata 125 minuti. Distribuito da I Wonder Pictures.

Ognuno ha diritto ad amare - Touch Me Not ora in programmazione in 10 Sale Trova Cinema
Poster
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

3.1 di 5 su 8 voti


TRAMA OGNUNO HA DIRITTO AD AMARE - TOUCH ME NOT:

"Dimmi come mi ami, così che possa capire come amare". Una regista e i suoi personaggi si avventurano insieme in un progetto di ricerca sull'intimità. Sul confine sottile tra realtà e finzione, Ognuno ha diritto ad amare - Touch Me Not segue i percorsi emotivi di Laura (Laura Benson), Tómas (Tómas Lemarquis) e Christian (Christian Bayerlein), offrendo un punto di vista profondamente empatico sulle loro vite. In cerca di un contatto fisico che in realtà temono profondamente, i tre lavorano insieme per superare vecchi schemi, meccanismi di difesa e taboo e per ritrovarsi finalmente liberi. TOUCH ME NOT racconta come possiamo trovare l'intimità nei modi più imprevedibili, e come sia possibile amarci l'un l'altro senza perdere le nostre identità.


PANORAMICA SU OGNUNO HA DIRITTO AD AMARE - TOUCH ME NOT:

In molti dicono che i festival non hanno più impatto, neanche quelli più importanti. Bisogna dire però che difficilmente Ognuno ha il diritto ad amare sarebbe stato visto da addetti ai lavori e critici, apprezzato e proposto al pubblico italiano, non fosse per la sua vittoria al Festival di Berlino. Il tutto ha permesso alla regista rumena Adina Pintilie di farsi notare al di là di un nucleo di cinefili duri e puri che avevano avuto occasione di vedere i suoi precedenti lavori, tutti documentari o cortometraggi.

Nata a Bucarest nel 1980, ha mostro subito uno stile molto personale, a partire dai primi lavori, dei corti diretti all'inizio degli anni 20000, oltre a una particolare predilezione per l'analisi dei variegati e non sempre razionali comportamenti della mente umana. Il primo lavoro a ottenere attenzione al di fuori dei confini nazionali è stato il documentario Nu te supara, dar..., racconto quotidiano dei pazienti di un ospedale psichiatrico rumeno. Vari festival internazionali lo selezionarono, fra cui Locarno, nella sezione Cineasti del presente e Austin.
Più o meno in quel periodo, nel 2008, la Pintilie si è laureata all'Università nazionale di arte teatrale e cinematografica di Bucarest ed è subito stata nominata direttrice artistica del Bucharest International Experimental Film Festival.
Ognuno ha il diritto ad amare, titolo internazionale Touch me not, è stata la sua prima opera a soggetto; un racconto sulle varie dimostrazioni fisiche del senso di intimità, del sesso, fra persone di ogni tipo e ogni forma di bellezza. Un film che vuole rompere dei tabù, come la sessualità fra disabili, la cui presentazione alla Berlinale ha diviso nettamente critica e pubblico.

CURIOSITÀ SU OGNUNO HA DIRITTO AD AMARE - TOUCH ME NOT:

Orso d'Oro per il miglior film e premio per la Migliore Opera Prima al Festival di Berlino 2018.

IL CAST DI OGNUNO HA DIRITTO AD AMARE - TOUCH ME NOT:



Lascia un Commento
Il Trailer Italiano Ufficiale del Film - HD
783
Lascia un Commento
Fairy Tail 307 | adamgilli | Download